Uncategorized

Webinar gratuito “La fruizione culturale nel post covid19”

Una bellissima iniziativa organizzata da Artedata, che mi ha visto speaker e moderatore insieme alla presidente ICOM Italia Adele Maresca Compagna, alla Responsabile Comunicazione ICOM Italia Barbara Landi e al collega e amico il prof. Sandro Danesi Professore del Laboratorio di Economia Locale di Piacenza, Università Cattolica del Sacro Cuore e docente Lettera i.

Buona visione

2 pensieri riguardo “Webinar gratuito “La fruizione culturale nel post covid19”

  • Gianni Velato

    L’arte è sicuramente la risorsa principale, per il turismo, comune a tutto il territorio italiano. E ogni soluzione ed iniziativa che ne aumenta la “visibilità” e fruibilità sono elementi chiave di ogni processo di rilancio. Questo però non deve distogliere dal problema delle infrastrutture ricettive e della loro “connessione” con l’arte. Il COVID19 ci impone di considerare il fatto che si svilupperà sempre di più un turismo basato sull’autosufficienza logistica, ovvero quello dei Camper. Occorrerà quindi creare una infrastruttura che connetta l’arte con questa tipologia di turismo. E quando dico connetta intendo sia in senso “fisico” (aree di sosta e piste ciclabili) sia in termini “digitali”.

    Rispondi
    • Pienamente d’accordo Gianni Velato, su connettività fisica e digitale sfondi una porta aperta, anche in chiave di accessibilità per bambini, disabili ecc. Grazie per il tuo contributo.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *