Diario di BordoPolitica e società

La Cultura dello Sport: Il Ruolo degli Enti Locali, visita al Circolo Tennis

Un organismo che fa sport è un organismo sano.

In un’epoca in cui i nostri bambini non escono più a giocare per strada, si sono perse quelle manualità, quelle gestualità che un tempo erano molto apprezzate.

Tutto ciò si traduce che molti giovani hanno difficoltà ad apprendere alcune buone pratiche che combattono la noia e aiutano a stare bene.

Quindi, cosa aspettarci dal futuro?

Una cosa è certa: bisogna intervenire subito. Intanto restituendo gli spazi idonei ai nostri figli togliendoli alle auto e al cemento e poi mettendo al centro l’uomo, la salute e il benessere.

Lo sport è un ottimo “pretesto” per farlo. Un pretesto positivo per alimentare il movimento, l’allenamento, la socialità, ma anche il rispetto per il prossimo con impegno e abnegazione.

Insomma, una palestra per il corpo, la mente e lo spirito che restituisce la dimensione cittadina ai cittadini e la toglie all’inquinamento, al degrado, all’abbandono delle periferie.

Detto questo, abbiamo concluso poco fa una interessante visita presso il Circolo Tennis di Matera alla presenza del deputato e responsabile sport del M5S Simone Valente, del sottosegretario al MISE Mirella Liuzzi e dei soci della struttura che ci hanno evidenziato la mancanza di attenzione delle amministrazioni comunali e gli enormi sacrifici fatti per tenere in piedi una delle più belle realtà sportive del territorio.

È proprio per tali motivi che dobbiamo ritornare a dialogare con queste realtà instaurando un confronto continuo per generare valore e sinergia tra le stesse, gli utenti e l’ente comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *