Cultura e turismo

Matera finalista del premio internazionale Uclg-Cultura 21

MATERA TRA LE CITTA’ FINALISTE DEL PREMIO INTERNAZIONALE DI CULTURA IN MESSICO Con il progetto intitolato: “Cittadinanza culturale materana per una città aperta e diversa”, Matera è tra le città finaliste del bando internazionale del “Premio Uclg-Città del Messico-Cultura 21”, promosso dal “Comitato cultura delle città e governi locali uniti” (Uclg). Questo prestigioso premio biennale, riconosce progetti eccezionali e buone pratiche guidate da città, governi locali-regionali e soggetti singoli, che promuovono in modo significativo i diritti culturali per lo sviluppo locale sostenibile. In particolare, il Premio mette in risalto le iniziative che difendono i diritti culturali, celebrando progetti innovativi, al fine di ispirare e promuovere le migliori pratiche nel campo della sostenibilità culturale. Il processo di candidatura è diviso in due fasi: prima le città, i governi locali e regionali sono stati invitati a presentare moduli di domanda parzialmente compilati, concentrandosi sui campi evidenziati, entro il 16 febbraio scorso; poi i finalisti, tra cui Matera, sono stati invitati a presentare la propria candidatura completa inviando il modulo di domanda compilato entro il 3 aprile scorso. La giuria si riunirà in questo mese di maggio, per valutare le candidature. Quindi i vincitori del VI Premio UCLG-Città del Messico-Cultura 21 saranno annunciati a giorni, e la cerimonia di premiazione è prevista per luglio o settembre prossimi. «Siamo in trepidante attesa di un riscontro -fanno sapere il sindaco Domenico Bennardi e l’assessore alla Cultura Tiziana D’Oppido- perché il nostro progetto, realizzato con la collaborazione della manager materana Rossella Tarantino, è stato subito preso in considerazione tra i finalisti, per le caratteristiche di originalità. Matera continua a suscitare curiosità e interesse in tutto il mondo ed a tutte le latitudini. Vincere anche un premio internazionale di questa caratura, sarebbe l’ennesimo successo promozionale per la nostra città. Dopo l’inserimento tra i siti Unesco e la nomina a Capitale europea della cultura, l’Amministrazione comunale prosegue in un percorso di ambizione culturale internazionale, con riconoscimenti importanti che potranno dare seguito e lustro al grande risultato ottenuto per il 2019».

#UCLG #matera #ItaliaMessico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *